sabato 9 settembre 2017

L'HOTEL CALDIN'S: “I NOSTRI PARCHEGGI SONO IN REGOLA, TANTE BARCHE SUL CANALE INVECE NO”

Nei giorni scorsi il quotidiano La Nuova Venezia ha ospitato la lettera del cavalier Alessandro Penzo, già responsabile del comitato cittadini del quartiere Tombola, che puntava il dito contro il numero dei parcheggi assegnati all'hotel Caldin's sul canale Perotolo. A stretto giro, il gestore dell'esercizio, Mike Carulli, risponde attraverso le pagine di Chioggia Azzurra: «Mi occupo da un anno della struttura -dice Carulli- e ringrazio Alessandro Penzo per l'enorme sensibilità dimostrata a riguardo del canale. La situazione dei posti auto definita “incriminata” non è tale perché essi sono stati regolarmente assegnati da permessi documentati, con i controlli di rito effettuati dalle autorità competenti. Per questi spazi l'albergo paga ogni anno una regolare tassa». Ma a quanto pare, al cavalier Penzo non basta, dal momento che ha a sua volta inviato i controlli: «Come mai questo accanimento?», si chiede Carulli. «E come mai una persona così attenta ai problemi non ha ravvisato la presenza di decine di barche che non hanno titolo di sostare nel canale, proprio di fronte ai giardini del Duomo? O l'incredibile quantità di immondizie, i motorini e le bici elettriche che sfrecciano continuamente a velocità eccessiva, gli inquilini del civico 36 che dalle finestre gettano di tutto?». Conclude amaramente l'esercente: «Se l'hotel Caldin's dà fastidio, se la presenza di numerosi turisti che spendono nei locali e nelle attività del centro storico rappresenta un problema, va detto chiaramente e toglieremo il disturbo. Vorrà dire che il contributo all'economia del centro storico di Chioggia verrà dirottata su Sottomarina, dove gli alberghi sono da sempre ben accetti».

6 commenti:

  1. Cavalier penzo. Ma dove, se nn ha il cavallo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per cortesia non scherzate su Alessandro Penzo, ha ben due titoli da cavaliere.... è un attento cittadino alle problematiche locali , nazionali e internazionali.

      Elimina
  2. Comparato, anche tu fari dela facile ironia sul cavalier senza cavallo.
    Ma dai: è un semplice operatore scolastico, in altri tempi chiamato bidello.
    Ma smettiamola di scherzare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://chioggiaazzurra.blogspot.it/2016/04/il-cavaliere-e-il-giocatore-storia-di.html

      Elimina
    2. http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2011/12/17/news/premiati-due-cavalieri-di-chioggia-1.2863400

      Elimina
    3. http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2014/06/13/news/impegno-e-altruismo-alessandro-penzo-premiato-a-trento-1.9421274

      Elimina