martedì 28 novembre 2017

LA BASE MARMOREA DELLO STENDARDO È SEMPRE PIÙ DETERIORATA, COLPA DEI MEZZI PESANTI

Appaiono sempre più precarie le condizioni dello storico pennone di Chioggia, lo stendardo eretto in piazza XX Settembre. La base del monumento è segnata dal passaggio dei mezzi pesanti che continuano ad entrare nel centro storico, allo stesso modo in cui il selciato del corso -restaurato da circa due anni- vede già la sostituzione di alcuni masegni con asfalto provvisorio. Nelle ultime ore ulteriori urti stanno minando appunto l'area su cui poggiano i tre telamoni, antecedente al XV secolo e restaurata nella versione attuale dallo Zemignani nel 1713. Ciononostante ogni pomeriggio decine di ragazzini giocano proprio attorno al pennone dell'alzabandiera, sotto i portici del municipio e vicino alla Loggia dei Bandi, portando una ventata di vita e di gioia là dove la città ne ha più bisogno.

3 commenti:

  1. RIEPILOGO PER L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE:
    1)Stendardo danneggiato
    2)Ponte di Vigo danneggiato
    3)Colonna di Vigo danneggiata
    4)Lavori Granaio incompiuti
    5)Lavori Cinema Astra fermi da anni e incompiuti.
    6)Centro convegni Kursal murato e inutilizzato,
    7)Garage sotterraneo Sottomarina perennemente allagato
    e mai utilizzato
    8)Colonia Turati abbandonata,
    FERMIAMOCI QUI, CE NE SONO ALTRE MA DATEVI UNA MOSSA FATE QUALCOSA NON SOLO CHIACCHIERE.

    RispondiElimina
  2. Alla lista di anonimo 28 Novembre 2017. 14:43 aggiungo:
    9) Impianto da 9000 m3 di gpl alle porte di casa in avanzato stato di costruzione (ciliegina sulla torta per un centro storico con monumenti del XV secolo)

    RispondiElimina
  3. Comparato fai qualcosa manda sta lista al Sindaco.
    Grazie

    RispondiElimina