venerdì 17 novembre 2017

LINEA FERROVIARIA CHIOGGIA-ROVIGO: TRENI SALTATI, SOPPRESSI E MANCO SOSTITUITI. LA RABBIA DEGLI UTENTI


La linea ferroviaria Chioggia-Rovigo, in capo a Sistemi Territoriali, è un'apocalisse. Da almeno due settimane ogni giorno risultano treni mancanti e soppressi, nemmeno più sostituiti dagli autobus: ieri pomeriggio, ad esempio, dalle ore 14 non è partito alcun convoglio fino alle 18, e alcuni ragazzi delle superiori in uscita da scuola hanno dovuto restare fermi ad Adria per ore, potendo tornare indietro solo alle 18 con l'unica corsa operativa.
Anche stamane alle 7.30, in stazione a Chioggia, circa venti persone attendevano invano senza un preavviso, e altre sono state costrette a ricorrere a mezzi privati: nessuna informazione dal display, solo l'altoparlante segnalava fantomatici ritardi di 30 minuti, con la possibilità non astratta che la corsa venisse cancellata all'improvviso.

Nessun commento:

Posta un commento