lunedì 28 maggio 2018

LA POLIZIA FERMA E DENUNCIA UN SENEGALESE CON BORSONE PIENO DI MERCE CONTRAFFATTA

Nell'ambito delle operazioni di controllo e contrasto al commercio irregolare lungo la battigia di Sottomarina, sabato mattina alle 9.30 gli agenti della Polizia di Stato hanno fermato -tra piazza Europa e il lungomare di Sottomarina- un cittadino senegalese che recava con sé un borsone, all'interno del quale venivano riscontrati circa 40 pezzi di abbigliamento e accessori con marchio contraffatto. Tra essi, berretti recanti le insegne falsificate di Luis Vuitton e Moncler, marsupi, pochette finte Gucci, borselli e ben 30 etichette Moncler e Colmar da applicare ai capi contraffatti. L'uomo è stato denunciato a piede libero, il materiale è stato naturalmente sequestrato.

Nessun commento:

Posta un commento