mercoledì 23 agosto 2017

ANCORA CONTROLLI AL CAPO EST. SEQUESTRATA MERCE CONTRAFFATTA DA TRE AUTO IN ZONA DIGA

Mattinata di intensa attività per gli agenti della Polizia Locale che, assieme alle altre forze dell'ordine, hanno partecipato alle operazioni di verifica del rispetto dell'ordinanza comunale che qualche giorno fa ha chiuso l'hotel Capo Est di Sottomarina dopo aver rilevato diverse irregolarità a carattere igienico-sanitario, tributario-fiscale e legate alle norme antincendio. Stamane anche i Carabinieri e gli ufficiali della Ulss si sono recati nella struttura di via Cristoforo Colombo per accertare se l'albergo si stia mettendo in regola, e in tal caso se ci fossero gli estremi per una revoca dell'ordinanza: al momento non ci sono ancora riscontri ai rilievi effettuati. Sempre stamattina la Polizia Locale e la Guardia di Finanza hanno inoltre sequestrato merce contraffatta o in procinto di essere venduta illecitamente da tre automobili parcheggiate nei pressi della diga: continuano così le operazioni di presidio, con un pensiero all'organizzazione capillare della sicurezza per la prossima estate, augurandosi ci siano le risorse per una presenza costante atta a limitare un fenomeno andato oltre le sue naturali dimensioni.

Nessun commento:

Posta un commento