venerdì 27 luglio 2018

CONTROLLI DELLA POLIZIA STRADALE SULLE BICI ELETTRICHE "TRASFORMATE": UN SEQUESTRO

Amara sorpresa per alcuni “sfortunati”, chiamiamoli così, utilizzatori di bici elettriche truccate. La polizia stradale di Venezia questa mattina ha svolto una serie di controlli fermando e verificando le condizioni delle biciclette elettriche di passaggio. Ad almeno una persona è stata contestata la manomissione che, di fatto, trasforma la bici in un ciclomotore a tutti gli effetti: perciò questi mezzi modificati vanno inseriti nella normativa che impone a chi li guida di indossare il casco, di provvedere alla copertura assicurativa e di ottenerne l'immatricolazione. La bici in questione è stata sequestrata e il conducente, un cinquantenne del posto, avrà modo di riflettere se sia il caso di utilizzare mezzi modificati. Purtroppo a Chioggia tantissimi circolano con le bici elettriche modificate senza rendersi conto che, sanzioni a parte, il rischio più grave è in caso di incidente, con conseguenze civili e penali di non poco conto.

Nessun commento:

Posta un commento