domenica 24 giugno 2018

SPORCIZIA, CARTACCE E RESIDUI ALIMENTARI NEGLI AUTOBUS DELLA LINEA 80: TUTTO COME PRIMA

Da quando sono entrate in servizio, le nuove corriere di Arriva Veneto per la linea 80 fanno discutere. Orari, coincidenze, pochi posti a sedere nella parte inferiore di quelle a due piani, avarie, utenti lasciati a piedi. Ma in una cosa paiono essere davvero le eredi dei mezzi Actv andati in pensione: l'incuria da parte di chi le utilizza. In due settimane una parte di chi usufruisce del servizio ha già provveduto a trasferire le vecchie abitudini, lasciando cartacce, residui alimentari e quant'altro sui sedili e sul pavimento, come testimoniato dai viaggiatori delle corse successive. Pubblico o privato poco cambia, quindi, per la maleducazione di certi pendolari, giovani e meno giovani. Magari non servirà un tavolo tecnico in Prefettura per risolvere anche questo problema, perché pare piuttosto duro a morire.

Nessun commento:

Posta un commento